App Store non funziona? O è iCloud? Forse è colpa di Apple

eliminare un ID Apple

Spesso non associamo il nome di Apple a un fornitore di servizi online come Google o, per certi versi, Microsoft. Eppure una buona parte del funzionamento dei nostri Mac, iPhone e iPad è legata proprio alla stabilità dei servizi online che Apple eroga. Quando ad esempio App Store non funziona o iCloud ci dà problemi, la cosa potrebbe non essere legata a problemi dei nostri dispositivi ma allo stato dei servizi di Cupertino.

Se sperimentiamo un problema legato ai servizi Apple e non riusciamo a capirne il motivo, vale la pena controllare. Potrebbe essere, per restare nell'ambito del nostro primo esempio, che proprio App Store non funziona e che dalla nostra parte tutto sia a posto.

system-status-appleApple mette a disposizione una pagina informativa molto completa denominata System Status (in italiano è Stato del sistema) in cui elenca tutti i suoi servizi che in qualche modo dipendono dal buon funzionamento dei suoi server. Già vedere quanti sono (una cinquantina) fa capire la complessità che ormai c'è dietro all'operatività quotidiana del mondo Apple.

Di fianco a ogni servizio o funzione erogata da Apple c'è una "spia", che resta sul verde quando tutto va bene e cambia colore quando invece ci sono guasti. In questa pagina sono anche segnalati gli interventi di manutenzione programmata dei servizi, il che ci permette di sapere in anticipo quando qualcuno di essi non sarà attivo.

system-status-problemaL'indicazione dei singoli servizi può essere cliccabile (in azzurro) per rimandare a informazioni utili su eventi recenti. In questo modo Apple informa in maniera sintetica su eventuali malfunzionamenti verificatisi da poco, ad esempio che tipo di problema si è verificato e chi è stato colpito.

Esistono anche servizi di terze parti che monitorano lo stato dei server di molti provider online per indicare se sono attivi. Nel caso di Apple, però, le indicazioni provenienti direttamente da Cupertino sono le più dettagliate.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome