Apple aggiorna tutte le app della suite di produttività iWork: Pages, Numbers e Keynote. Come noto, Pages è un word processor, Number un foglio di calcolo e Keynote serve a creare presentazioni. Se vogliamo, è l’Office della Mela.

Pages, Numbers e Keynote sono disponibili sia per Mac che per iPhone e iPad. Gli aggiornamenti riguardano sia le versioni per iOS che quelle per macOS. Gli update sono gratuiti e disponibili sui rispettivi App Store.

Le novità di Pages, Numbers e Keynote

Sono numerose le novità, in tutte le app della suite. Per quanto riguarda Pages per iOS, è ora possibile registrare, modificare e riprodurre audio direttamente su una pagina. Sui dispositivi compatibili, è ora possibile usare Apple Pencil per selezionare e scorrere. Sia su iOS che su Mac è possibile aggiungere equazioni matematiche con la notazione LaTeX o MathML. Sono disponibili nuove forme modificabili ed è stato migliorato il supporto per l’ebraico e l’arabo. È inoltre possibile dare un nuovo aspetto ai grafici con gli angoli arrotondati su barre e colonne. Ci sono poi ulteriori novità.

Molte di queste novità sono disponibili anche in Numbers e Keynote. Ad esempio l’audio e l’uso di Apple Pencil (in iOS), la notazione LaTeX e MathML, gli angoli arrotondati e altro. Nella versione Mac di Numbers è stata migliorata la compatibilità con Microsoft Excel così come l’importazione di testo e CSV. Keynote per Mac migliora invece la compatibilità con Microsoft PowerPoint. Keynote per iOS consente di modificare diapositive master esistenti e crearne di nuove. Consente inoltre di esportare una presentazione come filmato o immagini.

L’ultima major release di iWork era stata introdotta in contemporanea al nuovo iPad da 9,7”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here