Apc raffredda i bollori

Pronto un nuovo sistema per tenere la temperatura giusta nei datacenter.

Apc, di cui è stata finalizzata l'acquisizione da parte di Schneider Electric, ha annunciato la disponibilità di InfraStruXure InRow Rp, unità di raffreddamento per data center e piccole sale server. Il sistema è da posizionare vicino alla fonte di calore, per dare la giusta quantità di raffreddamento e rimuovere il calore. È in grado di supportare una densità di alimentazione fino a 70 kW per rack se utilizzata con sistemi di contenimento dell'aria calda.

È disponibile nelle versioni ad acqua fredda (fino a 70 kW) o a liquido refrigerante (fino a 37 kW). Tale architettura elimina la necessità di ventilatori a elevata velocità. Un umidificatore integrato fornisce il controllo dell'umidità in tutta la stanza, prevenendo danni ai dispositivi elettronici sensibili causati da scariche elettrostatiche. Un controllo supplementare dell'umidità è fornito attraverso un ciclo di deumidificazione dedicato e una serpentina di riscaldamento standard che evita il sovra-raffreddamento durante la deumidificazione.

Un algoritmo di controllo, il cui brevetto è in fase di registrazione, permette il controllo della capacità in tempo reale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here