Apache e Iss sotto pressione: arriva Zeus

C’è fermento nel mondo dei server Web. A minare l’ormai consolidata leadership di Apache e Microsoft arriva l’ultima versione di Zeus.

Gli sviluppatori di software Web-based saranno felici di sapere che l'esecuzione dei programmi basati su interfaccia Cgi (Common gateway interface) potrà essere notevolmente velocizzata utilizzando l'ultima versione del Web server Zeus. Il software Cgi è utilizzato per creare contenuti Web dinamici e consente di far girare i programmi sviluppati su diverse piattaforme, come Linux, Unix e Windows. Il software open source Cgi è già disponibile anche se sono ancora pochi i software sviluppati specificamente per questa interfaccia. Viene rilasciato in questi giorni Zeus Web Server 4.0, un server Web che ha dato prova (in fase di test) di performance decisamente superiori a quelle dei rivali Internet Information Server (Iss) di Microsoft e Apache. Fino al lancio, nello scorso aprile, di Apache 2.0, ISS era visto come il più veloce Web server per sistemi pc mentre i Web server Linux erano scelti per le doti di stabilità e sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here