Annunciati gli Ultra Server Hpc di Sun

Come anticipato su questo sito lo scorso 6 marzo, Sun ha annunciato la nuova linea di superserver Ultra Hpc, che contiene soprattutto raffrozate capacità di ampiezza di banda e bilanciamento dei carichi. La famiglia si declina in sei configurazi …

Come anticipato su questo sito lo scorso 6 marzo, Sun ha annunciato la
nuova linea di superserver Ultra Hpc, che contiene soprattutto raffrozate
capacità di ampiezza di banda e bilanciamento dei carichi. La famiglia si
declina in sei configurazioni Smp (symmetric multiprocessing), che partono
dalle workstation Hpc2 e arrivano ai server high-end Hpc 10000. Essi
possono supportare fino a 64 Cpu e offrire fino a 64 Gb di memoria base e
fino a 2 Tb di storage.
La nuova linea si basa sull'architettura degli Ultra Enterprise Server,
presentati all'inizio dell'anno. La base è costituita da processori
UltraSparc da 200 o 250 MHz, integrati dal design proprietario Uma (Uniform
Memory Access, per sviluppare e far funzionare applicazioni parallele. Le
macchine saranno rilasciate con il bundle del software Load Sharing
Facility, della Platform Computing, per la gestione dei carichi di lavoro
anche in ambienti di workstation e server distribuiti o in cluster. Esso
crea un'immagine dei server come entità unica, fornendo agli utenti access
o
trasparente a tutte le applicazioni sulla rete. Il range di prezzi
indicativo varia dai 70 milioni di lire circa dell'Hpc2 fino agli oltre 4
miliardi dell'Hpc 10000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here