Annie Gay sale in Sophos

La manager assume il ruolo di vice president Emea della società che opera nel campo della sicurezza informatica

Annie Gay era entrata a far parte dello staff di Sophos nell'ottobre del 2000, come amministratore delegato della filiale francese. Oggi la manager diventa vice president della nuova area Emea, che comprende oltre a Italia, Germania, Gran Bretagna, Francia, e Spagna anche Russia, Comunità degli Stati Indipendenti (Csi) e India, con il compito di coordinare le operazioni e di supervisionare le attività commerciali e di supporto nella suddetta regione.

a cura di Laura Marinoni Marabelli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome