Ancora difficoltà per Xerox

La società annuncia una perdita di 281 milioni di dollari nel secondo trimestre

È ancora lontana la ripresa per Xerox, che ancora nel secondo trimestre d'esercizio si è vista annunciare perdite dei 281 milioni di dollari. Non solo, il fatturato ha registrato un calo del 13%, passando da 4,78 a 4,14 miliardi di dollari. La concomitanza di questi due dati, la perdita e la riduzione del fatturato, porta l'azienda a ritardare le proprie previsioni di ritorno al profitto almeno di un altro trimestre. In realtà, secondo gli analisti, la situazione economica sta effettivamente bloccando molte decisioni di acquisto nell'area dell'office equipment. Se a questo fattore si aggiunge anche la stagionalità tipica del terzo trimestre, si capisce come per Xerox le prospettive non possano definirsi rosee. Da tempo, comunque, la società ha intrapreso un rigoroso piano di contenimento dei costi, e l'obiettivo di una riduzione dell'ordine di un miliardo di dollari sarebbe ormai coperto per il 75%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome