Anche per Adobe, martedì patch

Rilasciate due patch, una delle quali definita critica, per Acrobat e Reader.

Se da un lato Microsoft nel suo “patch tuesday” rilascia i fix per 18 vulnerabilità identificate in Windows e Office, Adobe dall'altro si adegua e sceglie lo stesso giorno per rendere disponibili i fix per due vulnerabilità identificate in Acrobat e Reader, sia per piattaforma Windows sia per piattaforma Mac.

In entrambi i casi, se non riparate, le vulnerabilità renderebbero i sistemi aperti ad attacchi esterni.

Per questo motivo, la società raccomanda agli utenti di aggiornare i prodotti installati alla versione 6.0.5.

La più seria delle vulnerabilità riguarda Acrobat 6.0.4: viene valutata come critica e se non sanata potrebbe aprire la strada ad attacchi di tipo buffer overflow.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome