Anche Microsoft lancia un motore di ricerca

Microsoft si prepara a lanciare il proprio motore di ricerca, che ha il nome in codice di "Yukon" e sarà realizzato utilizzando la tecnologia della società Inktomi, già utilizzata per la creazione di Hotbot. Yukon fornir

Microsoft si prepara a lanciare il proprio motore di ricerca, che ha il
nome in codice di "Yukon" e sarà realizzato utilizzando la tecnologia
della società Inktomi, già utilizzata per la creazione di Hotbot. Yukon
fornirà l'accesso indicizzato a più di 75 milioni di documenti e sarà
disponibile sia sul sito Web dell'azienda che sulla rete privata Microsoft
Network.
Questa mossa di Microsoft era prevedibile, visto che i motori di ricerca
sono il veicolo principale per ospitare banner pubblicitari su Internet. In
un recente studio realizzato da una società americana, i tre siti che
realizzano il maggior fatturato pubblicitario sono Yahoo, Excite e Lycos,
che sono appunto tre motori di ricerca.
Yukon sarà inaugurato entro la fine dell'anno come un semplice motore di
ricerca, ma già alcuni esponenti Microsoft prevedono che entro breve tempo
il sito potrebbe trasformarsi in un vero e proprio indice di risorse sulla
rete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here