Anche Dell verso l’e-procurement

Dovrebbe partire alla fine di ottobre l’avventura di Dell Markteplace, il portale B2B che la regina della vendita direct ha ideato per rendere ancora più "immersiva" e soddisfacente l’interazione cliente-fornitore rispetto alle tradizi …

Dovrebbe partire alla fine di ottobre l'avventura di Dell
Markteplace, il portale B2B che la regina della vendita direct ha
ideato per rendere ancora più "immersiva" e soddisfacente
l'interazione cliente-fornitore rispetto alle tradizionali vetrine
transazionali basate su Web. Inizialmente Dell Markteplace opererà
nel quadro di una estensione dell'accordo strategico stipulato nel
marzo scorso tra l'azienda texana e Ariba, il fornitore californiano
di soluzioni per il commercio elettronico business-to-business. I
frequentatori del nuovo sito potranno acquistare direttamente beni
diversificati (dai materiali per ufficio alle periferiche hardware),
o contrattare la fornitura degli stessi da parte di terze parti,
oltre a poter accedere al ventaglio completo dell'offerta Ariba. In
una prima fase il portale fungerà da pratica porta d'accesso a una
rete virtuale che consentirà fornitori e acquirenti di trarre
vantaggio da altre piazze di scambio. In seguito, Dell potenzierà il
livello di servizio del suo Marketplace dando ai fornitori
l'opportunità di aprire i loro showroom virtuali e proporre nuovi
beni e servizi, con un supporto intelligente capace di assistere gli
acquirenti nella decisione relativa ai prodotti più complessi. Per la
creazione di questi "negozi" nel quadro di una forma di e-commerce
definita "collaborativa", verrà utilizzata la tecnologia ActiveMarket
della texana Enterprise, appoggiata sulla piattaforma Ariba.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome