Anche Adaptec punta sull’India

La società investe 25 milioni di dollari per essere sempre pronta allo sviluppo.

19 gennaio 2004

Adaptec investirà nei prossimi quattro anni, 25 milioni di dollari per espandere le attività dei propri centri ingegneristici indiani di Hyderabad e Bangalore.


Nel prossimo anno e mezzo raddioppierà il personale impiegato, andando a creare il proprio più grande centro di sviluppo operativo al di fuori degli Stati Uniti.


Attualmente negli insediamenti indiani i tecnici di Adaptec lavorano al design degli Asic e allo sviluppo software.


Il management di Adaptec ha fatto notare che i laboratori di Hyderabad e Bangalore sono distanti esattamente 12 ore da quelli californiani di Milpitas, il che consente alla società di eliminare qualsiasi soluzione di continuità alla propria attività di engineering. Praticamente, così, Adaptec vuole diventare un'azienda sempre aperta sul fronte dello sviluppo tecnologico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome