Amd battezza la sua futura generazione d’architettura bus

Advanced Micro Devices ha finalmente deciso di dare un nome definitivo alla sua tecnologia d’interconnessione Lightening Data Transport, chiamandola HyperTransport Technology e fornendo l’identità delle industrie chiave coinvolte nel suo svilupp …

Advanced Micro Devices ha finalmente deciso di dare un nome
definitivo alla sua tecnologia d'interconnessione Lightening Data
Transport, chiamandola HyperTransport Technology e fornendo
l'identità delle industrie chiave coinvolte nel suo sviluppo
iniziale. HyperTransport Technology è un bus di sistema basato sulla
trasmissione di pacchetti e unidirezionale, che dovrebbe garantire
delle prestazioni fino a 24 volte superiori rispetto all'attuale
tecnologia Bus. Con una velocità massima di trasferimento dati pari a
6.4Gb/s, HyperTransport Technology sarà integrata anche nella
prossima generazione di processori Amd. L'aumento di throughput
dovrebbe consentire un significativo aumento della velocità del bus
dei processori Athlon, che attualmente è attestata sui 200MHz.
Naturalmente, l'HyperTransport Technology sarà disponibile per
supportare i futuri processori Amd, compreso il chip a 64 bit x86,
attualmente conosciuto con il nome in codice di SledgeHammer, e il
cui arrivo è previsto per l'inizio del prossimo anno. Tra i partner
che hanno affiancato Amd nello sviluppo dell'HyperTransport
Technology vi sono Sun Microsystem, Cisco Systems, Ati Network e
Broadcom.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here