Allianz, Apple, Aon e Cisco unite per la cybersecurity

Quattro big del mondo It e assicurativo si si sono alleati per la cybersecurity. Sono Cisco, Apple, Aon e Allianz, che hanno annunciato una soluzione di gestione della cybersecurity.

Il punto di partenza è che i rischi alla sicurezza IT e i cyber attacchi sono in costante crescita. Le quattro aziende citano studi secondo i quali le perdite derivate dalle minacce cyber superano gli investimenti in sicurezza.

A ciò si aggiunge la scarsa diffusione delle assicurazioni cyber.

La soluzione di gestione della cybersecurity

A tali rischi le aziende che hanno avviato questa partnership rispondono con un approccio integrato e combinato.

Ciascuna di esse mette in campo la propria specializzazione in questa nuova soluzione di cyber risk management per le aziende.

Aon contribuisce con i servizi di valutazione della cyber resilience.

Cisco e Apple con le proprie piattaforme tecnologiche.

Allianz con opzioni di copertura assicurativa per i rischi cybersecurity.

La soluzione è progettata per aiutare le aziende ad affrontare i rischi più diffusi per le organizzazioni di oggi.

Specialmente i rischi associati ai ransomware e ad altre minacce di tipo malware. I consulenti Aon assisteranno le aziende clienti a migliorare le proprie difese cyber. Allianz ha sviluppato una propria offerta assicurativa in questo ambito.

L'offerta è riservata ai clienti che utilizzano Cisco Ransomware Defense e i prodotti Apple qualificati.

Dal canto suo, Apple sottolinea come la stretta integrazione tra hardware, software e servizi che caratterizza iPhone, iPad e Mac potenzia la sicurezza dei prodotti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome