Allasso inaugura la divisione networking

L’accordo è valido oltre che in Italia anche nei principali Paesi europei

Allasso ha firmato un accordo di distribuzione con Nortel Networks. L'agreement, valido oltre che in Italia, in Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Portogallo, Spagna, Svizzera di fatto sancisce la nascita della divisione networking di Allasso. "La convergenza tra il settore del networking e la security - afferma Mark McHale, direttore della neonata divisione di Allasso - ci ha necessariamente portato a considerare una alleanza con un importante vendor di networking come Nortel Networks".

Dall'altra parte, Franco Busso, channel account director di Nortel Networks, partendo anche lui dalla forte tendenza a convergere delle due aree, sostiene che: "Abbiamo scelto Allasso per la sua notevole esperienza nell'area della security e, inoltre, abbiamo preferito concludere una partnership con un operatore paneuropeo per ovvie convenienze logistiche e visto anche il bisogno comune a tutta l'area Emea di cercare nuove opportunità nel mercato Smb".
"Localmente - spiega Edoardo Albizzati, general manager di Allasso Italia - la divisione è in fase di allestimento e prevede l'impiego di alcune risorse specifiche. Inoltre il portafoglio networking non sarà vincolato alle sole soluzioni Nortel Networks. L'accordo con la casa americana prevede la distribuzione di tutte le soluzioni dati, escludendo la parte Voip dell'offerta. Avremo a disposizione macchine demo, uno stock centralizzato e prevediamo di organizzare alcune iniziative specifiche per i rivenditori. Attualmente in quest'ambito lavoriamo con una ventina di partner, prevedo di arrivare a una cinquantina entro il primo anno. In definitiva, il nostro ruolo sarà quello di affiancare i nostri partner, storicamente ben skillati in ambito security, per traghettarli verso il mondo del networking".
"Allasso - conclude Busso -, si aggiunge ai distributori Algol, Azlan/tech Data e agli altri partner di integrazione nel mondo enterprise come Ibm, NextiraOne e Siemens per citarne alcuni e, in questi giorni, stiamo concludendo un accordo con un altro distributore italiano".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here