Alexa Guard

Alexa Guard è una nuova funzionalità che consente agli utenti di monitorare la propria smart home anche quando non sono in casa. La funzione si basa sui dispositivi Amazon Echo compatibili ed è attualmente in fase di rilascio solo negli Stati Uniti.

Come suggerisce il nome, Alexa Guard pone i dispositivi smart Amazon Echo (che supportano la funzione) a guardia della casa, quando l’utente non c’è. Il setup della funzionalità avviene in modo semplice, mediante la versione aggiornata dell’app Alexa.

Una volta impostata, per sfruttare questa funzionalità basta dire “Alexa, I’m leaving” (chiaramente al momento, essendo esclusivamente per gli utenti statunitensi, è solo in inglese) per attivare la modalità Away. Questa pone i dispositivi Amazon Echo in modalità “guardiani della casa”.

Alexa Guard sorveglia la smart home

Quando Alexa Guard è in modalità Away, i dispositivi Echo di casa possono rilevare e notificare suoni quali allarmi antifumo o di monossido di carbonio o come la rottura di vetri. Durante il setup di Guard l’utente può scegliere per quali suoni Alexa debba avvisare. Alexa Guard invia infatti Smart Alert, mediante notifiche allo smartphone, se i device Echo rilevano un pattern acustico che corrisponde a tali rumori.

Alexa GuardOltre all’avviso mediante notifica, Alexa Guard fornisce anche una breve clip audio con un sample dell’evento rilevato. Il tal modo l’utente può ascoltarlo per avere un quadro più preciso di cosa stia accadendo.

Alexa Guard può anche accendere e spegnere automaticamente le luci smart compatibili, per far sembrare che qualcuno sia a casa. Amazon offre infatti, sempre negli Stati Uniti, anche un bundle Away Lighting, che include un Echo Dot e uno starter kit Philips Hue.

In modo analogo, Alexa Guard si integra anche con il sistema di allarme smart Ring Alarm. E anche per questo Amazon propone un Ring Alarm bundle.

Chiaramente, questa funzionalità non può essere considerata al livello e alternativa a soluzioni complete, e dedicate, per la protezione e la sicurezza della casa. Con alcune di queste, in ogni caso, Alexa Guard offre l’integrazione. E comunque si tratta di una opzione gratuita che va ad aggiungersi al bagaglio di funzioni di Alexa e dei dispositivi Echo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome