Al debutto la versione 4.1 di MySql

La nuova release del database promette capacità di querying avanzate e l’ottimizzazione delle procedure client-server.

Con puntualità nordica, MySql ha tolto i veli alla nuova release 4.1 dell'omonimo database server opensource, disponibile da subito per la maggioranza delle piattaforme operative utilizzate, tra cui Windows, Linux, Mac Os X, Solaris, Hp-Ux e Ibm Aix.


Il database è scaricabile gratuitamente dal sito MySql come licenza opensource, oppure, pagando un prezzo base di 595 dollari per server, è acquistabile la versione commerciale, comprensiva di supporto.


Secondo le prime informazioni ufficiali, la versione 4.1 apporta funzionalità avanzate di querying, comunicazioni client-server più veloci e sicure, nuovi wizard di installazione per Windows e Linux e il supporto per set di caratteri internazionali e per dati geografici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here