AICA vara il congresso annuale sulle professioni

Da 21 al 22 settembre a Cesena, l’associazione italiana dei professionisti informatici propone il tema “Tecnologie digitali e competitività: quale ricerca, quali professioni”

La formazione finalizzata alla ricerca e al consolidamento del posto di lavoro
è il tema che unisce AICA e vari esponenti del governo, dell'industria
e dell'università per due giorni di incontri pratocinati, tra gli altri,
dal Ministero per l'Università e la Ricerca e al Ministro per le Riforme
e l'Innovazione nella Pubblica Amministrazione.

L'obiettivo è di rafforzare il collegamento tra il mondo della formazione
universitaria e professionale e le esigenze di aggiornamento continuo poste
dall'impiego sempre più ampio delle tecnologie, non solo informatiche,
all'interno dei processi aziendali e della società in generale. Tra i
temi coperti: il capitale umano come leva strategica, l'Open Source e i relativi
aspetti legali, le tecnologie per la multimedialità e la gestione del
software, e-learning e cooperative work.

Verrà anche presentato "Cantiere dei mestieri ICT",
il nuovo portale di servizi AICA per tutti gli associati che desiderano mettere
a fuoco il proprio profilo professionale e le proprie opportunità di
carriera o di sviluppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome