Agfa presenta il nuovo scanner Arcus

Con 1200×2400 ppi di risoluzione ottica e un’originale gamma dinamica 3.2 D, Arcus 1200 assicura il livello di qualità necessario per applicazioni professionali come il disegno grafico, l’archiviazione, la multimedialità o la pubblicazion …

Con 1200x2400 ppi di risoluzione ottica e un'originale gamma dinamica
3.2 D, Arcus 1200 assicura il livello di qualità necessario per
applicazioni professionali come il disegno grafico, l'archiviazione,
la multimedialità o la pubblicazione di riviste e giornali.
Il software per scanner Agfa Fotolook 3.5, la gestione del colore
Color Tune e Corel Photo Paint, software per la realizzazione di
immagini, formano un kit altamente professionale per ogni trattamento
dell'immagine. Agfa include inoltre Read Iris Ocr (optical character
recognition), software specifico per la conversione delle hard copy
in testi ditabili.
Il nuovo scanner dispone anche di due supporti multiformato per
trasparenza in modo da velocizzare il processo di scansione. L'utente
può caricare, infatti, il secondo set di immagini già durante
l'acquisizione del primo. I supporti sono costituiti da pellicole in
striscia da 35 mm, diapositive intelaiate da 35 mm e trasparenti da
6x6 cm, 6x7 cm e10x15 cm. Le caratteristiche di FotoLook 3.5
comprendono anche la scansione multipla mantenendo il pieno controllo
delle immagini singole, così come del colore e della correzione dei
toni, rimanendo nei pieni 42-bit.
Arcus ha un'interfaccia ad alta velocità Scsi II ed è offerto con
Corel PhotoPaint, il software Corel provvisto di strumenti
professionali per la realizzazione dell'immagine e per gli effetti
creativi. Tra le sue caratteristiche, opzioni obiettivi, strumenti di
animazione, strumenti interattivi di trasparenza, strumenti Internet,
più di 70 effetti filtro e ancora altro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome