Agb-Imr cambia nome e diventa Red Sheriff

Il partner australiano di Agb, conosciuto in Italia con il nome Imr Worldwide, ha dato il via a una campagna di rebranding che coinvolge tutti i partner internazionali. In quest’ottica, Agb-Imr ha modificato la propria ragione sociale in Red Sheriff, r …

Il partner australiano di Agb, conosciuto in Italia con il nome Imr
Worldwide, ha dato il via a una campagna di rebranding che coinvolge
tutti i partner internazionali. In quest'ottica, Agb-Imr ha
modificato la propria ragione sociale in Red Sheriff, rimanendo una
società controllata al 100% dal gruppo Agb. Dietro questo cambiamento
vi è un disegno di sviluppo che dovrebbe portare alla creazione di un
network internazionale. Red Sheriff è oggi presente in Australia,
Italia e molti paesi del Nord Europa. Recentemente è stata aperta una
sede a Londra e nei prossimi mesi toccherà a Francia e Germania.
La campagna di rebranding fa seguito alla recente acquisizione del
15% di Imr Worldwide effettuata da Wpp Group, multinazionale che si
occupa di servizi di comunicazione e che include aziende come Ogilvy,
J. Walter Thompson, Mindshare, Millward Brown, Research International
e Kantar Media Research. Insieme alla società, cambiano nome anche i
prodotti e i servizi offerti. In particolare, WebMeasure, sistema di
rilevazione degli accessi ai siti Internet, si chiamerà RedMeasure.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here