Home Apple Affinity V2: la suite di creatività professionale per Mac, pc e iPad...

Affinity V2: la suite di creatività professionale per Mac, pc e iPad si rinnova

Serif ha presentato l’attesa versione 2 della sua suite software per la creatività professionale Affinity, disponibile per Mac, Windows e iPad.

Affinity V2 comprende le versioni riprogettate dei suoi tre software creativi: Affinity Photo 2, lo strumento per l’editing fotografico e la pittura raster; Affinity Designer 2, il tool per la grafica vettoriale e l’illustrazione; e Affinity Publisher 2, software agile e pratico per l’impaginazione, di cui ora è disponibile anche la versione per iPadOS.

Affinity V2 è una cassetta degli attrezzi progettata e sviluppata per fornire ai creativi professionisti tutti gli strumenti necessari per realizzare i loro lavori: la nuova generazione – afferma Serif – offre nuovi modi di integrare le operazioni di elaborazione di immagini, progettazione grafica, illustrazione o impaginazione in un flusso di lavoro agile, con un’esperienza olistica.

Affinity

Ashley Hewson, Amministratore delegato di Serif, ha affermato : “Affinity V2 stabilisce nuovi standard per i software creativi, e per questa ragione è di gran lunga il lancio più importante ed elettrizzante della storia di Serif. Per la prima volta lanciamo contemporaneamente sul mercato le ultime versioni di tutti i nostri prodotti, completamente rinnovati e con le migliori prestazioni, oltre ad alcune funzionalità semplicemente incredibili.

A Serif, sappiamo che non lavoriamo per noi stessi, ma lavoriamo per foto editor, artisti, illustratori, designer… tutte quelle persone che fanno affidamento sui software Affinity come il propulsore che alimenta le loro giornate. Abbiamo lavorato senza sosta non solo per includere molte delle nuove funzionalità richieste dai nostri clienti, ma anche per fornire numerosi miglioramenti all’interfaccia utente e ai flussi di lavoro, per rendere le nostre app più produttive che mai. Pensiamo che i nuovi utenti e quelli preesistenti di Affinity le adoreranno”.

La nuova Licenza Universale Affinity V2

Oltre alle novità software, Serif ha annunciato la nuova Licenza Universale Affinity V2, che consente ai clienti di acquistare un pacchetto con Affinity Photo 2, Designer 2 e Publisher 2 per l’utilizzo su Mac, pc e iPad per un prezzo unico tutto compreso.

La Licenza Universale sarà normalmente disponibile al prezzo di 199,99 euro, con un risparmio di 218,92 euro rispetto all’acquisto individuale di ogni licenza per tutti i sistemi operativi, sottolinea l’azienda. Tuttavia, Serif offre un importante sconto di lancio del 40%, offrendo l’intera suite V2 al prezzo di 119,99 euro, senza alcun abbonamento.

Affinity

A questo proposito, Ashley Hewson ha aggiunto: “La possibilità di acquistare i nostri prodotti con un pagamento una tantum rende Affinity l’unica opzione possibile per molte delle brillanti e stimolanti persone creative in tutto il mondo, che altrimenti non avrebbero accesso a strumenti della massima qualità, e quindi di realizzare tutto il loro potenziale. Ultimamente, si è parlato molto della nostra adozione di un sistema di abbonamento, quindi sono felice di confermare che non è così!

Per quanto riguarda i nostri clienti esistenti, siamo dolorosamente consapevoli del fatto che, poiché molte delle nostre vendite vengono effettuate attraverso altri app store, non è possibile offrire un prezzo di upgrade. Questa è la ragione principale per cui abbiamo deciso di applicare uno sconto di lancio così importante: per dare agli utenti l’opportunità di eseguire l’upgrade a un prezzo incredibile”.

Gli utenti che non hanno bisogno del pacchetto completo, potranno comunque acquistare Affinity Photo 2, Designer 2 o Publisher 2 individualmente per Mac, pc o iPad, con lo stesso sconto di lancio del 40%. Tutte le app, inclusa la Licenza Universale V2, sono anche disponibili nella versione di prova gratuita di 30 giorni.

Le novità della versione 2

Ma veniamo alle caratteristiche della nuova generazione, partendo da Affinity Designer 2.

Designer 2

La funzionalità Vector Warp, molto richiesta dagli utenti, consente di applicare una deformazione non distruttiva su qualsiasi creazione vettoriale o testo. Permette di scegliere tra una trama completamente personalizzabile o preset che includono archi, prospettive, fisheye e twist. La modifica delle distorsioni presenta una veloce anteprima in tempo reale, anche per le illustrazioni più complesse, assicura l’azienda, e fornisce una panoramica reale del risultato vettoriale finale.

Lo Strumento Generatore forma permette di aggiungere e sottrarre forme e segmenti in modo molto più semplice e interattivo. È possibile creare rapidamente forme complesse semplicemente trascinando i segmenti per combinarli, o tenendo premuto un tasto modificatore per sottrarre.

Lo strumento Coltello consente di tagliare qualsiasi forma, curva o testo in parti, in modo rapido. È disponibile anche uno stabilizzatore per fornire maggiore precisione, oltre alla funzionalità Forbice, che consente di fare clic su qualsiasi nodo o segmento di una curva per dividerlo.

Gli strumenti Misurazione e Area permettono di misurare facilmente la lunghezza di linee, segmenti, distanze e aree di qualsiasi oggetto da ridimensionare. Lo Strumento Misurazione consente di misurare la distanza tra due punti/oggetti, mentre con lo Strumento Area è possibile determinare l’area, il perimetro e la lunghezza di qualsiasi segmento di una forma chiusa.

Designer 2

Affinity Designer 2 può importare e modificare rapidamente e in modo preciso file AutoCAD e DXF, mantenendo la struttura dei livelli e la scala del file originale. Grazie a funzioni come Importazione multilivello, Sostituzione colore e Scala automatica, la qualità di importazione è impeccabile, dichiara Serif.

Inoltre, la nuova modalità Visualizzazione Raggi X consente di mostrare la composizione del progetto: una funzione particolarmente utile per la selezione mirata di una curva o di un oggetto specifici all’interno di opere complesse.

Affinity Photo 2, fotoritocco sempre più avanzato

Ora è possibile sviluppare i file RAW in modo non distruttivo e cambiare le impostazioni di sviluppo in qualsiasi momento, anche dopo aver aggiunto livelli o regolazioni al file. Si può scegliere di incorporare i file in un documento o creare un collegamento esterno per ridurre le dimensioni del file.

Photo 2

È inoltre possibile combinare facilmente più livelli maschera in modo non distruttivo utilizzando le operazioni Aggiungi, Interseca, Sottrai e XOR.

La funzione Live Mesh Warp consente di deformare un’immagine o un file per fare in modo che corrispondano alla superficie di un modello sottostante, applicando una distorsione non distruttiva e riprendendo la modica quando si vuole. Si tratta – sottolinea Serif – di un processo molto efficiente per la creazione di mockup.

Le Regolazione Normali sono molto utili come funzionalità a sé stante per i texture artist, ma anche per modificare i livelli di illuminazione generati dai software di rendering 3D.

Affinity Photo 2 permette di creare potenti flussi di lavoro non distruttivi con le nuove Maschere live, che si aggiornano automaticamente in base alle proprietà dell’immagine sottostante.

Con la funzione Gamma tonalità si crea una maschera in base a un colore specifico della propria immagine, per applicare regolazioni ed effetti o dipingere direttamente sulla maschera generata automaticamente per la tonalità desiderata.

Passa-banda consente di creare una maschera basata sui bordi all’interno di un’immagine. Questa funzione è molto utile per il lavoro di ritocco basato sui livelli differenti di frequenza, ma consente anche la creazione di effetti artistici.

È ora anche possibile creare maschere per intervalli di luminosità specifici, ad esempio intervalli specifici di luci o ombreggiature (o valori intermedi) per applicare regolazioni controllate a quelle aree.

Affinity

Una nuova e potente funzionalità consente di salvare differenti stati di visibilità per le pile di livelli per valutare rapidamente diverse opzioni di design o versioni del progetto.

Affinity Photo ha inoltre introdotto funzioni per l’editing di ampi spettri cromatici e immagini HDR, con il supporto completo per i monitor HDR. Poi, grazie al supporto dei file JPEG XL ora è possibile esportare in un formato che si sta diffondendo rapidamente, soprattutto nei browser web, per consentire agli altri di visualizzare i progetti esattamente come sono stati creati in Affinity Photo.

Impaginazione più potente e veloce, con Publisher 2

In Affinity Publisher 2, è possibile combina documenti Publisher separati come capitoli per creare una pubblicazione lunga, sincronizzando automaticamente numeri di pagina, indici, sommari e stili. Si tratta di una funzionalità particolarmente utile per la collaborazione, poiché ogni utente può lavorare individualmente alle proprie sezioni prima di combinarle; è disponibile solo nella versione per desktop.

Affinity

È poi possibile creare un singolo layout che si ripete automaticamente in tutto il documento per sistemare tutte le immagini desiderate. Inoltre, grazie alla possibilità di applicare un numero ripetuto di immagini, è possibile configurare modelli avanzati, per utilizzarle in seguito per produrre più varianti con pochi clic.

L’utente può attivare e disattivare qualsiasi livello dei file posizionati, inclusi i file in formato PSD, PDF, DWG, DXF e altri documenti Affinity senza perdere l’integrità del collegamento. Anche se viene modificato il file sorgente, le impostazioni di visibilità dei livelli vengono mantenute.

È poi disponibile il posizionamento di file DWG/DXF nelle pubblicazioni Affinity Publisher; così come la possibilità di selezionare uno stile per ogni oggetto o testo su una pagina e rilasciarlo su qualsiasi altro oggetto e sezione di testo per applicarlo facilmente (anche questa funzione è solo per computer).

Infine, le prestazioni: Serif ha sottolineato di aver riprogettato la gestione della memoria per i documenti di grandi dimensioni, soprattutto con molti file e immagini grandi, per offrire miglioramenti significativi alle prestazioni.

Affinity

Per quanto riguarda le versioni per iPad di tutte e tre le app, esse sono dotate di quasi tutte le funzionalità aggiunte, mette in evidenza Serif, e hanno ricevuto anche alcuni miglioramenti all’interfaccia utente specifici per iPadOS.

Inoltre, tutte le app per iPad ora sono ottimizzate per sfruttare al massimo l’aumento dei limiti di memoria disponibili dalla versione iPadOS 15.

Gli utenti che eseguono iPadOS 16 potranno inoltre sfruttare l’ulteriore vantaggio della nuova funzione di swap della memoria virtuale, che migliora in modo sostanziale le prestazioni per i documenti di grandi dimensioni, sottolinea Serif.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php