Aem Cremona cabla la città

L’investimento è stato superiore ai dieci milioni di euro. Per ora sono tremila i clienti collegati

Il Comune di Cremona, attraverso la municipalizzata Aem Cremona, ha concluso la cablatura della città che ora dispone di una capillare rete in fibra ottica in grado di supportare servizi evoluti e integrati legati a Voce, Dati e Internet.
Con un investimento di oltre dieci milioni di euro il servizio è per il momento utilizzato da circa tremila clienti
“Aemcom - ha dichiarato Giuseppe Tiranti, amministratore unico di Aem Gestioni - ha raggiunto significativi risultati garantendo servizi di larga banda sia al mondo delle imprese che ai cittadini”. Nel corso di questi anni sono state realizzate reti per circa cento chilometri con uno sviluppo in cavi di circa 270 chilometri raggiungendo non solo il 90% del territorio cittadino comprensivo delle frazioni ma anche altre realtà come Castelverde, Bonemerse, S.Giacomo al Campo, Gadesco Pieve Delmona altrimenti prive dei servizi a banda larga. “Sicurezza, sociale, anziani, sanità sono alcuni degli ambiti nei quali si dovranno realizzare servizi innovativi che rappresentino reali e concreti passi avanti per la comunità cremonese”, afferma Gerardo Paloschi, amministratore unico di Aem Com.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here