Adobe XD

La release di ottobre 2019 di Adobe XD introduce numerose novità: oltre ai metodi di fusione, alle nuove scorciatoie da tastiera e ad altre funzioni e opzioni, troviamo anche ulteriori funzionalità per la collaborazione.

Adobe XD, lo ricordiamo, è il software per eseguire, in un'unica app, wireframe, progettazione, prototipazione, presentazione e condivisione di user experience e user interface (UX/UI) per il web, i dispositivi mobili, le applicazioni vocali e altro.

Le nuove funzionalità introdotte con l’aggiornamento di ottobre 2019 mirano innanzitutto a velocizzare il flusso di lavoro.

I Blend mode, i metodi di fusione in XD, consentono di usare algoritmi preimpostati, quali Schiarisci o Moltiplica, per fondere un livello con lo sfondo o un altro livello, nell'area di disegno. È possibile utilizzare i metodi di fusione ad esempio per creare un effetto duotone per le immagini che incorporano i colori del marchio e per tanti altri scopi.

Questa funzionalità è molto simile ai metodi di fusione disponibili in altri strumenti Adobe, come Photoshop o Illustrator, per cui risulterà familiari agli utenti della Creative Cloud. Inoltre, grazie alle funzionalità di importazione, è facile anche portare in XD i Blend mode definiti in questi strumenti, e in Sketch.

Per chi utilizza molto le scorciatoie da tastiera per velocizzare il flusso di lavoro, l’update introduce diversi nuovi, e utili, shortcut. Oltre a diverse altre novità, un’interessante miglioramento è stato apportato alla collaborazione sui prototipi, ora più profonda e integrata con Microsoft Teams e Slack.

Adobe XDSono numerosissimi i team di design che utilizzano strumenti come Microsoft Teams e Slack per collaborare sui progetti e portarli a termine. Grazie alle integrazioni di Adobe Creative Cloud per Microsoft Teams e per Slack, molti di questi team hanno la possibilità di condividere file Creative Cloud, ricevere notifiche su modifiche e aggiornamenti, così come aggiornare le autorizzazioni sui file direttamente dai loro strumenti preferiti.

Ora, l’aggiornamento delle integrazioni consente di vedere e aggiungere commenti su lavori condivisi direttamente da Teams o Slack, in modo da poter mantenere tutte le comunicazioni centralizzate in una piattaforma, mentre si collabora con altre persone. Quando un commento viene pubblicato sul prototipo XD o sul Design Spec, si riceve una notifica in Teams o Slack tramite l'app Creative Cloud, ed è possibile, in modo semplice, avviare una discussione e rispondere ai post di commento sul prototipo XD. Inoltre, chi è owner o collaborator riceverà delle notifiche quando è menzionato da qualcuno in un commento sul link del prototipo XD: in tal modo vengono portati all’attenzione solo i commenti più pertinenti.

Adobe XDMaggiori informazioni sulle integrazioni per Adobe XD sono disponibili sul sito dell’azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome