Home Prodotti Software Adobe potenzia il video, Premiere Pro più veloce su Mac M1 e...

Adobe potenzia il video, Premiere Pro più veloce su Mac M1 e Windows

Il rilascio di dicembre delle applicazioni video professionali di Adobe Creative Cloud introduce nuovi strumenti e miglioramenti in Premiere Pro, Character Animator e Premiere Pro.

Tra questi, ci sono anche incrementi alla performance grazie all’accelerazione hardware dei processori Apple M1 Pro e M1 Max dei Mac di nuova generazione.

Adobe Premiere Pro

Nell’ultima release di Premiere Pro, usando il nuovo pannello Text, introdotto per la prima volta per il workflow di Speech to Text e didascalie, gli editor possono ora cercare tutti i titoli e le grafiche nella sequenza. Nonché eseguire un Search and Replace globale insieme al controllo ortografico.

Questa funzione rende facile correggere gli errori di battitura o controllare l’ortografia in sequenze con decine o centinaia di grafiche, e può far risparmiare ore su progetti di grandi dimensioni.

Inoltre, un nuovo engine di testo universale rende più facile lavorare con diverse lingue, anche all’interno della stessa grafica.

I nuovi strumenti forma permettono agli editor di aggiungere poligoni alla loro grafica, con controlli di precisione per il dimensionamento e la possibilità di aggiungere e regolare gli angoli arrotondati.

Gli strumenti di forma migliorati in Premiere Pro risulteranno familiari per gli utenti che conoscono gli strumenti di progettazione Adobe in applicazioni come Photoshop e Illustrator.

Infine, ma non meno importante, ci sono miglioramenti delle prestazioni.

Premiere Pro ora permette agli utenti di sfruttare la nuova accelerazione hardware per i sistemi Apple M1 Pro e M1 Max, che offre – afferma Adobe – prestazioni fino a cinque volte più veloci per i formati ProRes 4k e 8K.

Adobe video

Anche i formati HEVC ad alta risoluzione sono più veloci su tutti i Mac basati su architettura Apple Silicon con macOS 12.

Ma l’aumento di performance non è solo su Mac. Le ottimizzazioni sui sistemi Windows con GPU integrata introducono miglioramenti delle prestazioni di riproduzione che vanno dal 5% al 40% per tutti i formati, sottolinea Adobe. Color Match è ora più veloce del 30 percento, e altri due effetti sono ora accelerati dalla GPU.

Le novità di Character Animator

L’animazione aumenta il coinvolgimento degli spettatori con i contenuti video e il nuovo Puppet Maker offre ai creatori di contenuti digitali gli strumenti necessari per creare, personalizzare e animare i propri personaggi in Adobe Character Animator.

In precedenza, gli utenti dovevano prima costruire ed eseguire il rigging di un pupazzo con layer in Photoshop o Illustrator, o utilizzare uno dei puppet pre-costruiti in Character Animator.

Puppet Maker fornisce agli utenti – sottolinea Adobe – l’immediatezza di iniziare il lavoro in Character Animator e la libertà di progettare il proprio personaggio in una varietà di stili, senza lasciare l’applicazione.

Una volta costruito, gli utenti possono usare la loro web cam o una telecamera collegata per animare il personaggio usando la propria voce, le espressioni facciali e i movimenti del corpo.

Performance capture fornisce un flusso di lavoro altamente interattivo ed efficiente per registrare e perfezionare le animazioni. E Puppet Maker rende questo set di strumenti accessibile a tutti i creator che vogliono incorporare animazioni nei loro contenuti, come i post sui social media o i personaggi nei video esplicativi.

Infine, la nuova funzione di Lip Sync basata sulla trascrizione permette agli utenti di animare i movimenti della bocca dei loro personaggi utilizzando script o trascrizioni, comprese quelle generate con Speech to Text in Premiere Pro.

Disponibile solo per l’inglese, la nuova funzione offre risultati più accurati, grazie alla tecnologia di intelligenza artificiale Adobe Sensei.

Effetti video, con After Effects

L’ultima release di After Effects include il nuovo motore di testo universale, descritto prima, e l’ultima versione di Cinema 4D Lite con supporto per la versione completa di Maxon Cinema 4D R25.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php