Home Apps Adobe Creative Cloud: azioni, tutorial e nuovo look dell’app mobile

Adobe Creative Cloud: azioni, tutorial e nuovo look dell’app mobile

L’app mobile Creative Cloud è disponibile con gli abbonamenti alla Creative Cloud di Adobe, sia gratuiti sia a pagamento, e rappresenta una sorta di hub centrale per la gestione delle risorse, la scoperta di app per dispositivi mobili della software house di San Jose e l’accesso a tutorial che aiutano gli utenti nella propria attività di design e a ottenere il massimo dalle proprie applicazioni.

Adobe ha ora rilasciato un update che introduce alcuni nuovi miglioramenti che rendono ancora più facile, per gli utenti, gestire i flussi di lavoro della Creative Cloud e accedere ai contenuti dalla community dei professionisti della creatività.

Innanzitutto, l’ultimo aggiornamento dell’app Creative Cloud porta con sé un nuovo aspetto, con  un look and feel rinnovato e una nuova icona colorata dell’app stessa. Ma non sono solo esteriori le novità: ci sono anche diverse nuove interessanti funzionalità all’interno dell’app.

Creative Cloud

La nuova funzione quick actions, le azioni rapide, è progettata per aiutare l’utente della app Creative Cloud a effettuare modifiche veloci al volo. Gli utenti possono ora, ad esempio, rimuovere facilmente gli sfondi dalle immagini, applicare l’auto-tone, il ritaglio, il raddrizzamento e altro ancora, direttamente nell’app mobile. Basta selezionare un’immagine dalla scheda File o Recenti nell’app Creative Cloud per dispositivi mobili, selezionare una delle azioni rapide disponibili per le immagini JPG o PNG ed esaminare i risultati.

La nuova immagine può essere salvata nei File dell’utente, condivisa e scaricata sul dispositivo o aggiunta a una Libreria, in modo che sia accessibile direttamente dalle applicazioni desktop della Creative Cloud.

Adobe ha anche aggiunto gli streaming live della community e dell’azienda stessa, alla sezione Learn dell’app: questi live stream ora appariranno in aggiunta ai contenuti dei tutorial esistenti; questa funzione è al momento disponibile solo su iOS.

L’utente può filtrare in base allo strumento della Creative Cloud scelto e può sfogliare i contenuti in streaming dal vivo o preregistrati dei propri creator preferiti.

Questa nuova funzione consente di apprendere i nuovi tips & tricks pubblicati ovunque siamo, dallo smartphone o dal tablet.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php