Home Soluzioni Retail Come Adobe aiuta i retailer a fornire esperienze d’acquisto migliori

Come Adobe aiuta i retailer a fornire esperienze d’acquisto migliori

Adobe ha annunciato i nuovi strumenti in arrivo nella sua Experience Cloud, che consentono ai retailer di offrire esperienze di shopping personalizzate e più coinvolgenti sia in negozio che online.

Queste nuove funzioni di prodotto forniscono opzioni di pagamento flessibili, trasformano i negozi fisici in punti di ritiro – in modo che gli acquisti possano essere consegnati più velocemente –, abilitano connessioni con i clienti via mobile e permettono esperienze senza soluzione di continuità dalla navigazione all’acquisto.

Con l’aggiornamento di Adobe Target, i retailer possono riunire le interazioni offline e online e analizzarle in tempo reale all’interno della Adobe Real-Time Customer Data Platform (CDP), alimentata da Adobe Experience Platform.

Ciò, al fine di creare e offrire esperienze personalizzate su scala per i clienti. I retailer ottengono in questo modo una visione unificata del consumatore in modo da poter fornire raccomandazioni di prodotti pertinenti basate su acquisti recenti, o vedere le qualifiche aggiornate dei premi per gli sconti.

Adobe retailer

Con il rilascio di Payment Services per Adobe Commerce, diventa facile per i retailer accettare i metodi di pagamento più diffusi, tra cui carte di credito e di debito, PayPal e Venmo, per offrire la migliore esperienza di checkout per i loro clienti.

Si tratta di una soluzione di pagamento completamente integrata che consente di gestire in modo sicuro i dati di pagamento e degli ordini da ogni storefront in un unico posto.

I retailer con negozi online e fisici devono soddisfare le crescenti richieste dei clienti di fulfillment omnichannel.

Secondo Adobe Analytics, il ritiro in negozio è stato utilizzato nel 23% di tutti gli ordini online durante le festività del 2021, e continuerà a rimanere un’opzione duratura per la sua convenienza e velocità. E anche perché i clienti trovano che sia un’opzione sicura durante i picchi di Covid-19.

Per questi motivi la società di San Jose ha annunciato la disponibilità della Beta della nuova funzionalità Store Fulfillment per Adobe Commerce, potenziata da Walmart Commerce Technologies.

Questo rilascio mette a disposizione dei retailer funzionalità avanzate di Buy Online, Pickup in Store (BOPIS) o Curbside Pickup, per ridurre al minimo i tempi di attesa dei clienti, e strumenti per i lavoratori del negozio, per migliorare la precisione e l’efficienza operativa.

Adobe retailer

Anche se molti consumatori si affidano ancora a computer desktop e portatili come mezzo principale per fare acquisti online, durante le festività – ha messo in evidenza Adobe –, il 43% delle vendite online è avvenuto tramite smartphone.

Le nuove funzionalità di messaggistica mobile in Adobe Journey Optimizer, basato su Adobe Experience Platform, consentono ai retailer di coinvolgere i clienti in tempo reale sia in app, sia tramite notifiche push o messaggi di testo.

I retailer possono utilizzare Adobe Journey Optimizer per migliorare le esperienze di acquisto, siano esse fisiche, digitali o ibride. Per esempio, con i trigger basati sulla posizione, i retailer possono notificare tramite notifica push a un cliente in quale corsia si trova il suo prodotto preferito, facendogli risparmiare tempo e frustrazione.

La società di San Jose ha infine annunciato che i retailer possono ora apportare modifiche al contenuto dei siti Adobe Experience Manager tramite Adobe Commerce PWA Studio.

Questa integrazione tra Adobe Experience Manager e Commerce assicura che le marche possano offrire esperienze senza soluzione di continuità dalla navigazione all’acquisto.

Inoltre, rende facile fornire coinvolgenti esperienze shoppable su dispositivi mobili e desktop in modo che le marche possano facilmente creare customer experience simili a quelle delle app in tutto il percorso del cliente, per incrementare l’engagement del consumatore e le conversioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php