Adobe acquista nella gestione documentale

La società rileva da Navisware FileLine Digital Rights Management, per integrarlo nel suo LiveCycle Document Services.

Un acquisizione anche per Adobe Systems, che apre il 2006
rilevando da Navisware il software FileLine Digital Rights
Management
, un insieme di tool per la sicurezza in ambito
documentale.
Si tratta di un programma progettato con l'obiettivo di
proteggere i file e le informazioni strategiche per le aziende da
eventuali furti, introducendo sistemi di protezione della
copia.
L'intenzione, da parte di Adobe, è integrare FileLine Digital Rights
Management nel suo LiveCycle Document Services.

FileLine Digital Rights
Management è in grado di applicare reastrizioni relative a come, quando e chi
può accedere e utilizzare determinati documenti, tenendo traccia dei log
relativi a tutti gli accessi effettuati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here