Acut Servizi si mette in cerca di partner

La società bresciana, con un’offerta gestionale indirizzata alle Pmi, si apre al canale per creare poche ma solide partnership sul territorio

Con un'offerta gestionale indirizzata alle piccole e medie imprese, Acut Servizi è una realtà italiana che da 25 anni opera sul mercato puntando tutto sulla “qualità”.
"È questo uno dei nostri principali differenziali di mercato - sottolinea Gabriele Pavan, amministratore delegato della società bresciana -. La solidità del prodotto e la sua capacità di rapportarsi con prodotti di fascia più alta rispetto a quella di appartenenza sia per segmento di mercato che di prezzo sono ampiamente riconosciute dai nostri clienti, tanto da garantirci frequenti casi di fedeltà ultradecennali da parte loro".

Ed è proprio sull’onda dell’accoglienza che il mercato continua a dimostrare nei confronti di Approdo (un nome che punta a rassicurare i potenziali clienti alla ricerca di una soluzione gestionale sicura), che la società ha ora deciso di estendere le geografie da raggiungere, strutturando un canale in grado di seguire a livello locale le implementazioni del prodotto.
"Oggi - prosegue Pavan - contiamo circa 550/600 aziende clienti, ma da due anni osserviamo una richiesta crescente nei confronti delle nostre soluzioni, tanto da averci indotto a prendere in considerazione la creazione di una piccola rete di partner qualificati".
La vetrina Web dell’azienda ha, infatti, agito da stimolo sul mercato, soprattutto tra le Pmi del centro-sud, un’area geografica che fino ad oggi Acut Servizi si è impegnata a seguire direttamente o, in alternativa, con l’ausilio di un paio di realtà locali, una delle quali ubicata tra le Marche e l’Abruzzo e l’altra in Campania.

"Oggi - sottolinea Pavan - si rende per noi indispensabile parlare al canale, impostando un rapporto di stretta collaborazione. Siamo, quindi, pronti a mettere in campo le nostre prerogative di impegno alla qualità e di flessibilità nei rapporti, investendo per lo sviluppo di aree geografiche strategiche".
La fisionomia dei partner che l’azienda bresciana ricerca è quella di un dealer che abbia già acquisito esperienza in ambito gestionale e che sia pronto a impostare una partnership con contributi di sviluppo. Ma alla nuova rete di Acut Servizi potranno appartenere anche terze parti più classicamente commerciali, incaricate di customizzare le linee di prodotto.
A tutti la società garantisce risorse tecniche, manualistiche e corsi di formazione gratuiti, attualmente organizzati mensilmente per gli end user.


Approdo, un gestionale modulare
Nata nel 1978, Acut Servizi fa ingresso nel mondo del software gestionale nel 1982, sviluppando una sua prima offerta in linguaggio Dos. Oggi, a 25 anni da quella data, Acut Servizi propone una soluzione sviluppata nei più recenti linguaggi di programmazione Microsoft e concepito per integrare tutte le funzionalità tipiche dei software gestionali con moduli orientati al Web e al Crm.
Approdo Globe (la cui ultima release è stata rilasciata circa un anno e mezzo fa) incorpora, infatti, funzioni di Customer relationship management, Mail server, gestione fax, archiviazione documentale, gestione delle risorse umane e delle presenze, agenda ed help desk. La particolare attenzione di Approdo nei confronti della cantieristica e delle commesse ha, poi, spinto l’azienda alla realizzazione di un verticale, Approdo Impianti, attualmente commercializzato per il 90% dei casi via Web.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here