Acquisti Apple in bolletta telefonica: si può anche in Italia

nuovo iPhone

Apple ha esteso anche all'Italia il concetto di "carrier billing", ossia la possibilità di pagare gli acquisti associati a iTunes Store, App Store e iBooks Store - compresi gli abbonamenti come quello ad Apple Music - attraverso la bolletta telefonica. Non è una funzione molto diffusa, tanto che la supportano solo una ventina di operatori telefonici in tutto il mondo, ma ha una sua comodità.

La procedura per attivare questa particolare forma di pagamento è semplice. Tra i sistemi di pagamento previsti nella sezione specifica del nostro account si trova anche l'opzione Addebito telefonico. Selezionandola viene richiesto di inserire il numero telefonico corrispondente alla bolletta telefonica da addebitare, che viene subito verificato.

carrier-billingIn Italia al momento il "passaggio" in bolletta telefonica dei costi dei contenuti è previsto solo per chi usa i servizi telefonici di Tre. Inserendo quindi un numero telefonico associato a un altro operatore si riceve un messaggio di errore (e si deve ri-verificare la precedente opzione di pagamento).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome