Acer, la tecnologia non è un gioco

All'Ifa di Berlino, Acer ha presentato un importante rinnovo di gamma: dal Chromebook convertibile R11 al modulare Revo Build, dalle soluzioni enterprise usate nel gaming marchiato Predator ad altri device innovativi

R11, Chromebook convertibile
Secondo Gartner, Acer è il leader mondiale del mercato Chromebook con oltre il 36% di quota di mercato nel 2014. L'azienda ha aggiunto alla sua line-up il Chromebook R11, il primo portatile convertibile. Quattro le modalità d'uso: laptop, pad, display e tenda.
La cover superiore in alluminio è rifinita con un motivo metallico realizzato con nano tecnologie di stampa.
Lo schermo da 11,6 pollici Hd (1366 x 768), con ampio angolo di visione, è completato da una webcam Hd in grado di catturare immagini Hdr (High Dynamic Range), e un nitido e reattivo sistema touch. Il display Lcd retroilluminato a Led integra, infatti, il supporto a 10 punti di contatto e quelli alle gesture Tap, Swipe e Pinch to zoom, usabili con qualsiasi pagina web o applicazione.
La sicurezza è un elemento chiave del sistema operativo Chrome, che viene aggiornato automaticamente per garantire la protezione contro le mutevoli minacce online. In aggiunta, gli utenti supervisori aiutano i clienti online in modo sicuro e controllato.
L’Acer Chromebook R11 sarà disponibile nella regione Emea dal dal mese di novembre con prezzi a partire da Euro 299.

Revo Build, blocchi wireless hotswap
Il nuovo mini Pc Revo serie Build (M1-601) è particolare: usa un approccio modulare per consentire ai consumatori di personalizzare il proprio computer senza dover aprire il telaio. Blocchi con caratteristiche differenti possono essere facilmente impilati sulla parte superiore dell'unità base tramite perni ad allineamento magnetico, che eliminano il problema dei cavi durante la sostituzione dei moduli.
Al momento del lancio saranno disponibili blocchi per l’archiviazione a caldo da 500 Gb o 1Tb, il Power Bank per la ricarica wireless e un blocco audio con microfoni e altoparlanti, mentre altri saranno disponibili gradualmente più avanti.
L'unità base è dotata di processori Intel Pentium o Celeron con scheda grafica integrata Intel Hd, mentre la memoria Ram di sistema, fino a 8Gb Ddr4, può essere aggiornata semplicemente allentando una vite.
L’Acer Revo Build M1-601 sarà disponibile in Emea da ottobre con prezzi a partire da Euro 249.

Con FrostCore, massima freddezza davanti ai giochi
Acer Predator-family-2I notebook Predator 15 e 17 sono nati per il gioco. Processori Intel Core i7 di sesta generazione con schede grafiche Nvidia GeForce Gtx980, veloci memorie Ddr4 e unità a stato solido Pcie di classe enterprise.
Killer DoubleShot Pro consente alle connessioni Ethernet e Wi-Fi di lavorare assieme per garantire l'ultimo assalto alla massima velocità. Grazie al FrostCore, una terza ventola può essere installata al posto del Dvd player.
Predator 15 e Predator 17 saranno disponibili nella regione Emea da novembre con prezzi a partire da Euro 1.599 per il 15 ed Euro 1.799 per il 17.

Windows 10 su desktop e smartphone
Novità anche nel nome delle innovazioni di Microsoft. L’Aspire U5-710 è dotato di processori Intel Core i7 e i5 di sesta generazione, scheda grafica Nvidia GeForce e fino a 16 Gb di memoria. In aggiunta, l’Aspire U5-710 dispone di una fotocamera Intel RealSense con tecnologia di rilevazione della profondità per la scansione di oggetti 3D, il controllo del Pc con i gesti, l'accesso a Windows 10 tramite il riconoscimento del volto e molte altre possibilità.
Grazie a nuovi processi di produzione creati con stampa 3D e incisioni laser, la parte posteriore dell’Aspire U5 ha una finitura che ricorda realisticamente quella di un tessuto.
L’Acer Aspire U5-710 sarà disponibile in Emea da ottobre con prezzi a partire da Euro 1.349.
Windows 10 è implementato anche in alcuni nuovi smartphone (mentre altri usano Android): si parla delle serie Liquid Z630/530.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here