Accordo in chiave europea fra Dell e Wang

Dopo aver acquisito Olsy, Wang conferma lo spiccato interesse verso il mercato europeo, stringendo un’alleanza strategica con Dell, a propria volata da poco sbarcata direttamente sul mercato italiano. L’intesa farà s ì che il costruttore …

Dopo aver acquisito Olsy, Wang conferma lo spiccato interesse verso il
mercato europeo, stringendo un'alleanza strategica con Dell, a propria
volata da poco sbarcata direttamente sul mercato italiano. L'intesa farà s
ì
che il costruttore di pc e server possa avvalersi dell'expertise nei
servizi della realtà americana, colmando in questo modo una lacuna rispett
o
ai principali concorrenti (peraltro, in molti casi, anch'essi appoggiati a
specialisti dei servizi). Dell intende in tal modo ampliare il proprio peso
specifico in Europa, dopo essere passata lo scorso anno al quarto posto,
con una quota (secondo Context) del 5,8% e un salto nelle vendite del 55,2%.
L'accordo con Wang prevede anche reciproci investimenti per costruire
strutture interne complementari. Anche se non vi sono preclusioni verso
intese con altri costruttori, è probabile che la partnership Dell-Wang si
destinata a restare esclusiva, almeno per le aree di interesse della prima.
Dell ha di recente annunciato anche una nuova strategia di system
management, denominata OpenManage, che include un set di tool e tecnologie
cross product e basata sui principali standard di mercato. Vi sono compresi
remote management, fault detection, prevenzioni dagli stop di sistema,
asset management, monitoraggio delle prestazioni e gestione delle
operazioni. La strategia rispecchia il similare Insight Manager di Compaq.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome