Accenture semplifica la costruzione dei servizi Web

La società di servizi e consulenza sta per lanciare Web Services Platform, un set di componenti software riutilizzabili e servizi dedicati all’intero ciclo di sviluppo.

25 febbraio 2003 Accenture lancerà una piattaforma progettata rendere più semplice la gestione, la costruzione e il roll-out dello sviluppo dei servizi Web su ampia scala. Denominata Accenture Web Services Platform, si tratta di un set di componenti software riutilizzabili e servizi dedicati all'intero ciclo di sviluppo. La tecnologia è progettata per le aziende che necessitano la gestione e lo sviluppo di progetti tra differenti regioni geografiche, subsidiary e aziende partner.

La piattaforma è stata costruita con Avanade ed è basata su Microsoft .Net. Accenture Web Services Platform include Visual Studio .Net e utilizza Aca.Net, l'architettura applicativa di Avanade costruita per lavorare con .Net. Per quanto riguarda la dotazione della nuova piattaforma, questa si avvale di tre componenti principali: una libreria di servizi Web (in sostanza una directory basata su Gui, di building block di servizi Web certificati provenienti da sorgenti multiple), che permette agli sviluppatori di costruire applicazioni più velocemente, riutilizzando i componenti esistenti; un ambiente di sviluppo host, che fornicse l'infrastruttura software e le metodologie per il Rad (Rapid Application Development) e il testing che i membri del progetto possono utilizzare in qualsiasi luogo si trovino; delle utility di certificazione dei servizi Web per assicurarsi che le applicazioni siano compatibili con i protocolli industry standard accettati, inclusi Xml, Som (Simple Object Access Protocol) e Uddi (Universal Description, Discovery, and Integration). Infine, nei piani di Accenture anche una versione (prevista nei prossimi 12-18 mesi) che lavorerà con la tecnologia Java 2 Enterprise Edition.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here