Accenture licenzia

Mille esuberi tra i manager in Inghilterra, Stati Uniti e Australia

11 luglio 2002 Stati Uniti, Inghilterra e Australia. Questi i Paesi nei quali Accenture ha annunciato che opererà i prossimi tagli alla propria forza lavoro. Saranno 1.000 gli esuberi dichiarati dall'azienda e dovrebbero essere operati a livello manageriale nei prossimi mesi. I motivi, ancora un volta, la necessità di contenre i costi e superare una fase di turbolenza di mercato che ormai dura da molti mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome