Accenture e Avanade alla prima di Surface

I due partner hanno preparato un’applicazione per il mercato retail basata sulla tecnologia interattiva di Microsoft.

Accenture e Avanade hanno creato la prima applicazione basata su Microsoft Surface per il mercato retail.

Microsoft Surface è un display da 30 pollici integrato che si comanda come un'interfaccia grafica, ma lo si fa con le mani, ed è interagibile come se si fosse nel mondo reale. Surface fornisce un'interazione evoluta con i contenuti digitali attraverso la possibilità di toccare, muovere e sistemare gli oggetti direttamente sul tavolo che contiene il display, anziché servirsi di una tastiera o di un mouse.

La nuova applicazione per il retail creata dai due partner Microsoft punta a consentire al cliente di trasformare la propria esperienza di acquisto nel senso del processo collaborativo con i rivenditori.

Per esempio, chi vuol comprare un elettrodomestico in un negozio si trova di fronte a una vasta gamma di articoli con caratteristiche e fasce di prezzo molto diverse. Con l'applicazione sviluppata da Accenture e Avanade, può possono comparare i prodotti tra loro, disegnare rappresentazioni in scala delle stanze della propria casa, mobili compresi, e vedere quali sono gli oggetti più adatti. Gli acquirenti possono anche prenotare l'installazione e completare il proprio acquisto spostando con le proprie mani le immagini e le informazioni presenti sullo schermo.

Oltre che nell'ambito della vendita al dettaglio, le due società vedono adattabile l'applicazione anche ai settori dell'ospitalità, dell'intrattenimento e delle Tlc.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome