A Paolo Filpa la divisione Services di Esprinet

In qualità di Services Division manager, Filpa andrà a occuparsi della nuova unità organizzativa Professional Services Area riportando direttamente a Marco Bardelli.

Approdato in Avnet nel 2011 in qualità di Bu solution manager, dopo le vicissitudini italiane che hanno portato il Vad a chiudere le operation in Italia lo scorso novembre, Paolo Filpa (nella foto) è stato chiamato in Esprinet in qualità di Services Division manager.

Nella sua nuova funzione, l’ingegnere meccanico che ha militato per quasi un decennio nel settore informatico all’interno di realtà di primaria importanza, come Ibm e Ingram Micro, andrà a occuparsi della nuova unità organizzativa Professional Services Area messa a punto dal colosso di Novate Milanese (Mb).

In sinergia con le aree commerciali It Volume, It Value, Supplies & Stationery e Government & Telco, la neonata è chiamata a sviluppare il business dei servizi legati al mondo professionale, vale a dire post vendita, consulenza, manutenzione, body rental e staging, ma anche servizi di outsourcing di infrastrutture informatiche anche in modalità cloud.

Nella nuova posizione, Filpa riporterà direttamente a Marco Bardelli, country manager di Esprinet Italia, e avrà come obiettivo l'ampliamento della gamma dei servizi offerti da Esprinet per consentire a un crescente numero di rivenditori di accedere a nuove opportunità di business, "mantenendo - come riportato in una nota ufficiale - le proprie organizzazioni snelle, flessibili e di basso costo".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here