A Milano è operativa Rete Competenze per l’Economia Digitale

Ha l’obiettivo di promuovere l’adozione e la diffusione del nuovo modello europeo di classificazione delle competenze e delle professioni informatiche e digitali.

L'obiettivo è promuovere anche in Italia l'adozione e la diffusione del nuovo modello europeo di classificazione delle competenze e delle professioni informatiche e digitali, così come previsto fin dal 2008 dalla Commissione Europea.
Per questo, dalla fine del mese di luglio, ha preso vita a Milano la Rete Competenze per l'Economia Digitale, promossa dalla Fondazione Politecnico di Milano, Assintel, CNA ICT, Unimatica e Confindustria Digitale e coordinata dalla Fondazione Politecnico.

Rete Competenze promuoverà, con strumenti differenti, come il workshop già previsto per il prossimo mese di ottobre, lo strumento e-CF, vale a dire lo European e-Competence Framework, il documento di riferimento europeo che deve aiutare nell'identificazione e nella valutazione delle competenze che servono per facilitare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, anche con l'obiettivo di favorire la mobilità e l'occupabilità dei lavoratori digitali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here