A cosa serve la tecnologia a 45 nm?

Si fa un gran parlare della tecnologia di processo a 45 nm per i microprocessori. Vorrei capire quali sono i vantaggi di un’architettura di questo genere per sistemi di livello enterprise. Rispetto alla generazione a 65 nm, Intel parla di “rivoluzione”

Si fa un gran parlare della tecnologia di processo a 45 nm per i microprocessori. Vorrei capire quali sono i vantaggi di un'architettura di questo genere per sistemi di livello enterprise.

Rispetto alla generazione a 65 nm, Intel parla di "rivoluzione" e non di evoluzione. E il perché è presto detto: per decine d'anni, la costruzione dei transistor ha fatto perno sul silicio. Oggi, invece,viene usato un componente metallico, l'afnio. Questo elemento, unito a un dielettrico ad altissimo coefficiente di isolamento, ha permesso di ridurre ulteriormente le dimensioni del singolo transitor, arrivando quasi a raddoppiarne la densità. Rispetto al silicio si ha una riduzione delle correnti di dispersione superiore del 10 percento e un aumento delle prestazioni di oltre il 20 percento.

In altre parole, il nuovo processo produttivo permette di avere chip più potenti e con consumi più limitati. E questo ha dei riflessi anche sui data center. Giusto per dare un esempio: una server farm con 1.000 macchine ha un consumo energetico equivalente a quello di un paese di mille abitanti. E una riduzione dei consumi superiore al 10% ha un impatto davvero considerevole sull'efficienza complessiva (secondo Intel, i nuovi processori arrivano praticamente a spegnere una macchina quando non è usata).

Un altro vantaggio della tecnologia a 45 nm è la versatilità: se si usa lo stesso die della tecnologia a 65 nm, è possibile aumentare il numero dei transistor per avere il massimo della potenza. Ma è possibile anche tenere costante il numero di transistor e sfruttare lo spazio disponibile per altri scopi, come per esempio per integrare la grafica. Oppure ancora è possibile ridurre il die e avere un processore ad alte prestazioni che può essere usato in apparecchiature di piccole dimensioni, come gli smartphone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here