850.000 Pec per InfoCert

La società chiude il bilancio 2011 e tira le somme: si aggiudica il 35% del mercato della Pec italiana e rilascia 4,5 milioni di certificati di firma.

Sono 850.000 le caselle Legalmail di Posta Certificata attivate da InfoCert.
Lo dichiara la stessa società, presentando i risultati del 2001 da poco concluso, chiusosi con un fatturato di 30,2 milioni di euro, in crescita del 45% anno su anno.

Sicuramente il numero delle caselle Legalmail attivate rappresenta un traguardo importante per la società, che dichiara una share di circa il 20% dell'intero mercato, grazie a una buona penetrazione nel segmento imprese e professionisti.
Nell'anno, la società ha anche superato il tetto dei milioni di documenti conservati in modalità sostitutiva, mentre sono 4,5 milioni i certificati di firma rilasciati.

Alla composizione del fatturato hanno contribuito in modo particolare le grandi commesse, ad esempio nel mondo Banking & Insurance, che oggi rappresenta il primo mercato per l'azienda.

Grazie alla sua posizione finanziaria, e a una capitalizzazione di 25 milioni di euro, la società prevede una strategia di rafforzamento, che può passare sia attraverso acquisizioni, come già accadde in passato con KLever, di cui ha rilevato il 100% del capitale, e con Sixtema, il partner per il comparto artigianale e le Pmi del mondo Cna, della quale ha rilevato una partecipazione del 25%, sia attraverso il potenziamento di attività in settori chiave: la sicurezza, la gestione del ciclo di vita dei dati, il rilascio e la protezione delle firme digitali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here