802.lab, il lato formazione di Allnet.Italia

È attualmente impegnata a potenziare l’area sicurezza e a sviluppare specifiche attiva formative in ambito Internet of Things il centro di alta formazione 802.lab creato nel 2007 da Allnet.Italia per dar vita a percorsi di aggiornamento tecnico, rivolti a system integrator, Isp, reseller e installatori.
Consapevole di quanto la digital transformation stia profondamente modificando il “volto” delle imprese, sempre più impegnate a sviluppare nuovi modelli di business capaci di sfruttare al meglio la convergenza tra mondo fisico e digitale, il VAD bolognese ha un calendario d’offerta formativa sulle infrastrutture e sulle tecnologie proposte nelle cinque Business Unit dedicate a Unified Communications & Collaboration, Security, Networks & Wireless, Data Center & Cloud, IoT & More.
Strutturata per essere erogata in aula, la formazione e le certificazioni offerte da Allnet.Italia sono messe a punto in stretta collaborazione con i principali vendor a listino per formare i clienti sulle tecnologie emergenti e condividere know how e best practice utili agli operatori di settore che si trovano a progettare e sviluppare impianti sempre più integrati e complessi.
Da qui la scelta di erogare un approccio metodologico esperienziale e pratico, all’interno del quale la decina di ingegneri specializzati che compongono lo staff Trainer di Allnet.Italia, si adopera per creare le condizioni affinché i partecipanti possano operare direttamente sui dispositivi, a garanzia di un apprendimento “assistito” più coinvolgente ed efficace.
Dal 2010 a oggi, le tipologie di corsi attivati dall’azienda sono passate da 11 a 45, con un incremento del numero dei partecipanti pari al 42 per cento rispetto al 2013, mentre nei primi dieci mesi dell’anno sono state in tutto 376 le presenze conteggiate, di cui circa l’80 per cento rappresentato da installatori.
Tra i corsi più richiesti, quelli sugli applicativi basati sull’open source Asterisk, utilizzato per la progettazione e lo sviluppo di centralini a tecnologia mista, che integra le comunicazioni VoIp e le interfacce per la gestione di linee PSTN, mentre ulteriori ambiti di interesse sono rappresentati dalla sicurezza, fisica e informatica, e dalle piattaforme MikroTik che, basate su sistema operativo Router OS, rappresentano un’alternativa a basso costo per la creazione di macchine performanti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome