700 esuberi in Vodafone

Ratificata l’intesa tra l’azienda e i rappresentanti dei lavoratori presso il Ministero del Lavoro.

In una nota diffusa in queste ore, Vodafone Italia rende nota la ratifica dell'accordo raggiunto presso il Ministero del Lavoro con le Organizzazioni Sindacali Nazionali del settore delle Telecomunicazioni e il Coordinamento Nazionale delle RSU.
È stata raggiunta dunque un'intesa che riguarda sia la ridefinizione del costo del lavoro sia la gestione di 700 esuberi tra le funzioni di staff e supporto.

La nota emessa cita testualmente: ”La trattativa ha avuto come obiettivo l'individuazione di un equilibrato bilanciamento tra esigenze dell'azienda e soluzioni sostenibili per le persone, in un difficile contesto di mercato”.
L'accordo prevede misure di mobilità volontaria e incentivata, eventuale ricollocazione degli esuberi presso partner, per alcune funzioni ricorso ai contratti di solidarietà, ricorso al part time, ricollocazione interna anche con inquadramenti inferiori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here