400 GB di dati nel nuovo NAS di Maxtor

Lo specialista di storage Maxtor ha presentato quello che, secondo l’azienda, è oggi il più capiente dispositivo NAS (Network Attached Storage) sul mercato. Si tratta del MaxAttach NAS 4300 e ha una capacità di archiviazione pari a 400 GB. Può essere u …

Lo specialista di storage Maxtor ha presentato quello che, secondo l'azienda, è oggi il più capiente dispositivo NAS (Network Attached Storage) sul mercato. Si tratta del MaxAttach NAS 4300 e ha una capacità di archiviazione pari a 400 GB. Può essere utilizzato per gestire lo storage dei gruppi di lavoro aziendali in ambito locale oppure degli uffici remoti. Utilizza un'interfaccia Gigabit Ethernet e ha un throughput di 140 Mbps. Pensato per mettere al riparo gli utenti dal rischio di danneggiamento dei dati o di involontaria cancellazione di file, sfrutta anche la tecnologia Snapshot, che fornisce una fotografia dei file archiviati che aiuta l'amministratore in fase di recupero. Il costo del dispositivo è di 6 mila dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome