3Com spinge il Gigabit in rame

Nuovi modelli per la linea SuperStack 3 Switch 4900, che si avvale anche di un upgrade software. Annunciati anche aggiornamenti per i 4005 e i 4007.

La linea SuperStack 3 Switch di 3Com si arricchisce di due nuovi modelli. In particolare, si tratta di componenti che aggiungono capacità di connettività Gigabit per cavi in rame alla famiglia 4900.
SuperStack 3 Switch 4924 raddoppia, rispetto ai modelli precedentemente disponibili, da 12 a 24 la densità di porte Gigabit Ethernet che diventano, inoltre, tutte autosensing 10/100/1000BaseT. Vengono mantenute le altre caratteristiche, comuni a tutta la gamma, di switching non blocking e wire-speed.
Completamente innovativo, invece, il modello SuperStack 3 Switch 4950, che permette di implementare soluzioni miste con porte in fibra e in rame. Più precisamente, il nuovo dispositivo presenta 12 porte 10/100/1000, di cui 6 sono 1000BaseSX e 6 sono slot GBIC (Gigabit Interface Converter).
La serie 4900 beneficia anche di un aggiornamento del firmware, che aggiunge capacità Layer 3 switching tanto ai nuovi moduli quanto ai precedenti. Il download dell'upgrade è gratuito per gli utenti 3Com.
La società californiana ha inoltre annunciato la disponibilità di nuovi moduli dual port che permettono di raddoppiare la densità di porte degli switch serie 4005, da 12 a 24. Per il 4007, invece, arriva un GBIC che supporta connettività 1000BaseT. Per finire, 3Com ha presentato due interfacce di rete per i server e una per pc. Le nuove NIC (Network Interface Card) per server possono supportare connessioni 1000BaseSX e 10/100/1000BaseT, aggiungendo importanti caratteristiche per i server, tra cui load balancing, supporto VLAN multiple e robustezza dei collegamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome