3Com, anche la gestione e entry level

Proseguendo nella sua strategia di dismissione nei settori della gestione delle reti aziendali di grandi dimensioni e dello switching di livello enterprise, 3Com si concentra sul segmento più basso del mercato e rafforza la sua piattaforma gesti …

Proseguendo nella sua strategia di dismissione nei settori della
gestione delle reti aziendali di grandi dimensioni e dello switching
di livello enterprise, 3Com si concentra sul segmento più basso del
mercato e rafforza la sua piattaforma gestionale entry level per
meglio accontentare le esigenze della piccola e media impresa. In
settimana verrà introdotta sul mercato la nuova versione di Transcend
Network Supervisor, che nella palette di soluzioni 3Com ha preso il
posto di sistemi più evoluti come applicazione principale. Transcend
2.0 è caratterizzato da una maggiore scalabilità e riesce ora a
supportare fino a 1.500 nodi di rete al posto dei precedenti 500.
Inoltre è in grado di controllare gli eventuali dispositivi
telefonici direttamente integrati in Lan, riconoscere le versioni di
Windows Nt installate su server e workstation e riconoscere su
quest'ultime le versioni di Unix utilizzate. La gestione dei singoli
apparati può essere avviata direttamente dall'interfaccia grafica del
programma e ora viene supportata perfino la sincronia tra i nodi e le
agendine elettroniche Palm. Gli inevitabili compromessi si sono
ripercossi sulle funzionalità, un po' meno potenti, e sul livello di
profondità del controllo sui singoli dispositivi di rete.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here