+20% per l’outsourcing offshore

Ma Idc nota una nuova attenzione anche ai servizi di prossimità.

Secondo i dati più recenti rilasciati da Idc, il mercato
dell'outsourcing offshore cresce a un tasso del 20% anno su
anno.
Il mercato mondiale, secondo l'analista, potrebbe arrivare a valere
17 miliardi di dollari nel 2008, partendo dai 7 miliardi del
2003.
L'analisi tiene conto del valore generato da società che hanno sede
offshore, come le indiane Wipro Technologies e Infosys  e non prende invece
in considerazione il giro d'affari di aziende come Ibm o Eds.
Ma il dato che
appare più interessante dell'analisi Idc non è numerico.
Le aziende che
offrono servizi offshore, mano a mano che proseguono in un percorso di
espansione, finiscono per aprire uffici negli Stati Uniti. Per garantire, e non
è un caso, anche i servizi di prossimità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here