2° Q Symantec, bene su tutta la linea

Utili netti e fatturato sono aumentati, rispettivamente, del 58% e 44%. Contributi in egual misura da enterprise e consumer.

Ottimo secondo trimestre fiscale per Symantec, che ha incrementato del 58% i guadagni rispetto al pari periodo dello scorso anno. Gli utili netti, infatti, sono arrivati a 135,6 milioni di dollari, equivalenti a 38 centesimi per azione, da confrontare con gli 83 milioni, o 24 centesimi per azione, registrati un anno fa.


Buone performance anche per il fatturato, che è passato dai 429 milioni di dollari dello scorso esercizio ai 618 attuali, con un incremento del 44%.


All'ascesa delle entrate hanno contribuito le vendite sia nel comparto enterprise che in quello consumer. Il primo settore, in particolare, composto da prodotti per la sicurezza aziendale, amministrazione e servizi, ha generato il 49% del fatturato, crescendo anno su anno del 29%.


Ancora meglio il segmento consumer, che è cresciuto del 63% arrivando a rappresentare il 51% del business totale. I ricavi internazionali, che si confermano solidi in tutte le regioni, hanno contribuito per il 52% al fatturato, crescendo del 51%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here