17/03/03
PIANIFICARE UN’ARCHITETTURA DI BACK-UP E RECOVERY

Luogo Hotel Madison, Via Gasparotto, 8 – Milano Durata 1 giornata Orario 9:30 – 17:30 Costo € 1.250,00 Organizzato da Systech, Via Tarra, 1 – 20125 Milano Tel. 02/67100954 Fax 02/66713352 info@systech.it L’espressione “disaster recovery” è da semp

















Luogo

Hotel Madison, Via Gasparotto, 8 - Milano

Durata

1 giornata
Orario9:30 - 17:30
Costo€ 1.250,00
Organizzato daSystech, Via Tarra, 1 - 20125 Milano
Tel. 02/67100954
Fax 02/66713352
info@systech.it


L'espressione "disaster recovery" è da sempre associata
al concetto del terrorismo psicologico: in effetti raramente affrontiamo rischi
di terremoti e uragani. Ma non sono necessari eventi di questo genere per
danneggiare irreparabilmente un'azienda. È sufficiente l'interruzione delle
linee di telecomunicazione o il guasto di qualche server critico, magari dovuto
a un banale errore umano, per compromettere l'operatività aziendale. Un elemento
chiave del disaster recovery è il backup periodico delle informazioni. Come
accade in generale per la questione dello storage, per realizzare un piano di
backup efficace bisogna conoscere i propri dati: non è detto che tutte le
informazioni aziendali vadano salvate indiscriminatamente, un'attività
preventiva di analisi serve a determinare quali dati salvare e con che frequenza
(giornaliera, settimanale e così via). Obiettivo dell'incontro è di definire lo
stato dell'arte in tema di strumenti e tecniche di archiviazione e di presentare
una panoramica delle principali soluzioni disponibili sul mercato, al fine di
facilitare nella scelta di quella più adatta alle esigenze della propria
azienda. Durante l'incontro verrà effettuata un'analisi dei prodotti attraverso
alcune testimonianze a cura di professionisti del settore.






torna al mese di
MARZO...


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here