VMware spinge in alto i propri partner

Con il progetto pilota VMware Virtual Storm il vendor incentiva l’evoluzione delle competenze dei reseller di Italia, Francia e Spagna

VMware Virtual Storm.
È questa la denominazione del progetto pilota che il vendor americano, a partire dallo scorso mese di febbraio e fino al 30 aprile 2009, sta sperimentando con le realtà del canale in Francia, Italia e Spagna per trasmettere ai reseller ulteriori competenze sulle tecnologie di virtualizzazione e stabilire delle strategie per la spinta sul mercato del business.

In particolare, l'iniziativa, all'interno dei confini del partner program "VMware Vip Partner", è finalizzata a innalzare i dealer appartenenti al livello "Professional" alla categoria più alta di classificazione, ovvero l"Enterprise", tramite il trasferimento e l'acquisizione delle relative risorse e qualifiche, rappresentate da diverse forme di assistenza e di supporto alla vendita, in fase pre e post.

Nel dettaglio, a livello operativo, VMware Virtual Storm si rivolge a tre tipologie di partner: i partner Vip Professional, sia vecchi che nuovi, cui, tramite la mediazione dei distributori etichettati come "Enterprise", sono riservati programmi di formazione e di certificazione; i partner potenziali, incentivati ad affiliarsi al marchio grazie alla possibilità di acquisire il titolo "Enterprise" con una tempistica inferiore ai tre mesi; i succitati distributori "VMware Vip Enterprise", cui è affidata la gestione logistica del progetto stesso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here