Virus e hard disk formattato

Parte prima

E' possibile che un virus si infiltri in un disco fisso
completamente formattato?


Riformattare un hard disk sostanzialmente significa creare un nuovo schema di
indicizzazione completamente vuoto, che rende disponibile ogni settore per
scrivere i nuovi file.


Questo potrebbe far sembrare che nel disco non ci sia più traccia dei file,
dei dati o delle directory presenti in precedenza. Però se avete avviato per
errore la formattazione, non fatevi prendere dal panico, perché non avete
cancellato i file binari.


Ciò consente a certi programmi
specializzati di recuperare un notevole numero di file "puliti", senza però riesumare alcun
virus.


Tuttavia, la riformattazione dell'hard drive e la reinstallazione del sistema
operativo e dei programmi potrebbero non essere il metodo giusto per
risolvere il problema dei virus. Anche se questi ultimi vengono rimossi, possono
infatti ricomparire se non avete riparato la falla nel sistema di sicurezza che
inizialmente ha permesso di infettare il vostro sistema.


Conviene quindi avviare i programmi antivirus e antispyware, che
avrete preventivamente aggiornato con le più recenti versioni.
La riformattazione e la reinstalazione completa del
software è consigliata solo se si ravvisa la presenza di virus dopo
che sono stati completati tutti i controlli possibili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here