video professionale Adobe

In occasione della fiera internazionale IBC 2018 Adobe ha alzato il sipario su alcune nuove funzionalità per il video professionale. Non si tratta di novità immediatamente utilizzabili, ma di nuove funzionalità che saranno disponibili nei prossimi mesi. Naturalmente attraverso aggiornamenti delle soluzioni per il video professionale di Adobe Creative Cloud.

Molte delle nuove funzioni si basano sulle capacità di intelligenza artificiale e di machine learning della piattaforma Adobe Sensei. Ad esempio il nuovo Characterizer che verrà aggiunto a Character Animator.

Character Animator CC è il software della suite che consente di creare personaggi 2D e “dar loro vita” animandoli. Registrando in Character Animator una serie di suoni e di espressioni facciali, Characterizer genererà un nuovo personaggio unico da animare.

Una serie di stili possono essere applicati alla propria registrazione. Ci sono poi controlli per regolare a piacimento il livello di stilizzazione e fine-tuning delle aree e delle espressioni facciali. Una volta creato il personaggio, lo si può animare sincronizzando le labbra, utilizzando la webcam.

Sempre in Character Animator, sono in arrivo i replay, per poter riutilizzare i “take” migliori. I magneti consentiranno ai personaggi di raccogliere e lanciare oggetti. Ci saranno poi miglioramenti nella camminata, nuovi parametri di regolazione e altro.

Video professionale, con Premiere Pro e After Effects

Per quanto riguarda Premiere Pro, la prossima release sarà disponibile in autunno. Innanzitutto Adobe ha reso l’intero workflow più fluido e veloce. Saranno disponibili nuovi controlli per le font, per una maggiore flessibilità nelle opzioni tipografiche.

Sarà inoltre possibile creare in maniera semplice infografiche basate sui dati. Sarà infatti possibile trascinare fogli di calcolo all’interno dei template di Motion Graphics. E generare delle rappresentazioni visuali dei dati senza doverli inserire manualmente e potendoli aggiornare facilmente.

AdobeViene migliorata la performance delle regolazioni Lumetri e aggiunto il nuovo tool di regolazione delle curve Selective Color Grading. Migliora il sistema di gestione del colore e ci sono potenziamenti anche nel comparto audio. Le nuove funzioni DeNoise e DeReverb consentono di migliorare l’audio riducendo il rumore di fondo e il riverbero.

Inoltre, gli strumenti per il video professionale Adobe puntano sempre più sull’esperienza immersiva VR 180. La nuova release è stata infatti arricchita di nuove funzionalità di supporto per i video a 180 gradi. Questo sia in Premiere Pro che in After Effects. Tra le novità, l’output ottimizzato nel formato Google VR180 per la pubblicazione su YouTube o altre piattaforme.

AdobeAfter Effects guadagna nuovi strumenti per il Mesh Sculpting che consentono di ruotare, piegare e scalare le forme in modo dinamico. C’è poi una ottimizzazione delle prestazioni e una migliore integrazione con Premiere Pro. Sotto “il cofano”, c’è un nuovo JavaScript expressions engine. E molto altro.

Audition e Project Rush

Anche nell’applicazione audio professionale Audition CC troviamo naturalmente i nuovi tool DeReverb e DeNoise. Questi sfruttano algoritmi basati sul machine learning per migliorare l’audio in modo “intelligente”. Ci sono poi miglioramenti nella gestione del gain delle clip e nella gestione delle tracce, e altro.

Inoltre, Adobe sta lavorando all’allargamento della piattaforma mediante la nuova app mobile Project Rush (ancora in fase beta). In questo caso non si tratta di uno strumento professionale ma di un’app che rende semplice la creazione di video. Però, promette Adobe, video di qualità professionale, basati su tecnologie provenienti da Premiere Pro, After Effects e altri tool “pro”.

AdobeL’app Project Rush è in fase beta e ci si può registrare a questo indirizzo per accedervi.

Maggiori informazioni sugli strumenti Adobe per il video professionale sono disponibili a questo indirizzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome