Veritas lancia una console per gestire dati e clustering

Con l’annuncio di Veritas Global Cluster Manager Console 1.1, la società ha spostato il proprio focus dall’alta disponibilità ai back end e ai front end, incluse le applicazioni Web.

Veritas Software ha consolidato numerose delle proprie applicazioni di gestione dei dati e clustering in una singola console. Veritas è un fornitore di software ad alta disponibilità, in precedenza focalizzato solo sull'assicurare che i dati presenti nei database e memorizzati su disco fossero disponibili a molti utenti. Con il recente annuncio di prodotto, la società ha spostato il proprio focus dall'alta disponibilità ai back end e ai front end, incluse le applicazioni Web.
Veritas Global Cluster Manager Console 1.1 semplifica e centralizza le funzioni di gestione di Veritas Cluster Server, Cluster Server QuickStart, Cluster Server Traffic Director e di Volume Replicator. Cluster Server è il software di Veritas per il clustering dei database e di altri server che aumenta la disponibilità dei dati. Cluster Server è stato esteso con Traffic Director, utilizzato per la prima volta dalle industrie finanziare e di telecomunicazioni per distribuire alti volumi di traffico in un cluster. Traffic Director gestisce le risorse del bilanciamento di carico, come un “vigile del traffico” e può gestire il traffico stesso tra mainframe Ibm e Unix, Windows Nt/2000 e server Linux. Per quanto riguarda QuickStart, si tratta di una nuova applicazione che permette di stabilire velocemente un cluster a due nodi, mentre Volume Replicator è l'attuale applicazione di Veritas per la duplicazione dei dati esistenti tra i volumi di un disk drive. Il software di console che gestisce queste applicazioni in un'unica interfaccia di gestione è Global Cluster Manager Console 1.1.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here