Value Added Distributor, la prima volta di Microsoft

Un’estensione della collaborazione con J.Soft-Computer Gross rende l’azienda di Empoli il primo Vad dell’ecosistema italiano. Focus su Virtualizzazione, Unified Communication e Sicurezza.

Per la prima volta, nell'ecosistema dei partner italiani di Microsoft arriva la figura del distributore a valore aggiunto.
Rafforzando la partnership esistente con J.Soft-Computer Gross, Microsoft ha nominato la società, dopo una gara con altri operatori, Vad in ambito Virtualizzazione, Unified Communication e Sicurezza.

Questo significa che Microsoft e J.Soft-Computer Gross svilupperanno congiuntamente iniziative specifiche su questi tre fronti per aiutare e guidare il canale in un percorso evolutivo e di acquisizione di competenze.
Tre sono gli assi lungo i quali si muoverà la collaborazione tra le due aziende.
In primis la copertura territoriale che garantisce rapporti di prossimità ai partner rivenditori, garantita da J.Soft-Computer Gross attraverso le sette sedi di Empoli, Milano, Roma, Napoli, Ancona, Verona e Torino.
In secondo luogo la disponibilità di risorse tecniche specializzate e competenti, in grado di assicurare ai rivenditori servizi personalizzati.
Infine, la formazione.
Microsoft e J.Soft-Computer Gross metteranno a punto un calendario di eventi di formazione tecnica e commerciale, con un focus particolare verso l'area della virtualizzazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here